Programma

ACCADEMIA DI ROMANIA, 26-28 giugno 2015

Venerdi 27 giugno

ore 20.30 | Inaugurazione del festival.

Ore 21.30  Emiciclo|DOR DE EMINESCU (Nostalgia di Eminescu) di Ion Caramitru su testi di Mihai Eminescu, con Ion Caramitru e Aurelian-Octav Popa (al clarinetto). Produzione UNITER, Bucarest. In lingua romena.

Ore 22.45  EMERSIONI CRITICHE | incontro con gli artisti

 

Sabato 27 giugno

Ore 20.00 Sala esposizioni | PRINTRE TĂCERI (Tra i silenzi) performance di e con Isabella Drăghici, Produzione indipendente

Ore 21.30 Emiciclo | BURRNESHA regia di Valbona Xibri, con Maria Ștefanache, Centro Produzioni Teatrali, Milano – In lingua italiana

Ore 22.45 |EMERSIONI CRITICHE   incontro con gli artisti

 

Domenica 28 giugno

Dalle 15 alle 18 Sala concerti | workshop della regista Maria Ștefanache  TECNICHE TEATRALI PER LA COMUNICAZIONE e l’arte di parlare in pubblico – Rivolto a tutti gli interessati.

Ore 20.00 Sala esposizioni ULTIMUL LEPROS (L’ultimo lebbroso) di Radu Botar, tratto da Vlad Zografi, con Vlad Chico, produzione Teatrul de Nord, Satu Mare – In romeno con sopratitoli in italiano.

Ore 21.30 Emiciclo | ABATOR (Mattatoio) di Marco Di Stefano, regia Mădălina Țurcanu, con Olimpia Mălai e Liliana Tofan, produzione Dot Spot Media, Bucarest – In romeno con sopratitoli in italiano

Annunci